La scelta della potenza e del tipo di caldaia da installare deve essere fatta tenendo conto del reale fabbisogno di calore dell’edificio. Il calcolo deve essere effettuato da un professionista qualificato che, seguendo la normativa vigente, dovrà tenere in considerazione le caratteristiche costruttive del fabbricato (materiali, coibentazione, esposizione degli appartamenti da riscaldare), la destinazione d’uso, l’esposizione e le condizioni climatiche della zona.

La distinzione più importante è quella tra caldaie tradizionali e caldaie a condensazione:

tradizionali

Sono impianti composti dai seguenti elementi:
* bruciatore
* camera di combustione
* involucro di materiale isolante protetto da una lamiera
Come funzionano? L’energia contenuta nel combustibile viene trasferita al fluido termovettore e successivamente propagata con i gas di scarico attraverso il camino e dal corpo della caldaia.
In queste caldaie di solito il 15% dell’energia contenuta nel combustibile va perso, con una perdita anche in termini economici.

condensazione

Caldaie Moderne ed ecologiche, le caldaie a condensazione sono tecniche di riscaldamento particolarmente efficienti. Riescono infatti ad ottenere rendimenti superiori al 100%, recuperando il calore presente nel vapore acqueo che normalmente, invece, si disperde con i fumi attraverso il camino.
Installando poi le valvole termostatiche sui radiatori, è possibile migliorare ancora di più il rendimento, permettendo alla caldaia di operare nelle condizioni ottimali.
Il calore prodotto dalla combustione è sfruttato quindi davvero al massimo e si riducono notevolmente i consumi e, di conseguenza, le emissioni di CO2 e di sostanze inquinanti.
Anche i costi di riscaldamento diminuiscono fino a circa 40% grazie all'efficienza energetica e al funzionamento a modulazione.
Le caldaie a condensazione rientrano inoltre tra gli interventi di risparmio energetico incentivati dalla Finanziaria ed offrono quindi l'opportunità di detrarre anche il 55% delle spese sostenute per l'acquisto e l'installazione.

legna/pellet/mais

Una valida alternativa alle fonti d'energia tradizionali, per il riscaldamento degli ambienti e per la produzione di acqua calda sanitaria, è costituita dalle biomasse vegetali quali legna, pellet e mais. Il rispetto e la sensibilizzazione nei confronti dell'ambiente hanno portato ad un maggior utilizzo di forme d'energie rinnovabili, alternative a quelle fonti di energia tradizionali (petrolio, carbone, gas). L'anidride carbonica (CO2) emessa dalla combustione di una biomassa equivale alla quantità che la pianta stessa assorbe durante il suo ciclo di vita; non vi e quindi alcun contributo netto all'aumento del livello di CO2 nell'atmosfera. Al contrario, i combustibili fossili non rinnovabili (petrolio, carbone, gas naturale), liberano nell'aria enormi quantità di CO2.
Il pellet è costituito da frammenti di legno residuo, (segature, trucioli, cascami della lavorazione del legno ottenuti in falegnameria) non contaminati da altri materiali ed è formato da piccoli elementi a forma cilindrica con diametro di 6 mm e lunghezza variabile tra 0,5 e 4 cm, pressati e bachelizzati in superficie.
Tra le proprietà fisiche del pellet la più interessante è il potere calorifico elevato. Questo è fortemente influenzato dalla sostanza legnosa di cui è costituito e dalla percentuale di umidità al suo interno; il suo valore può variare tra 4,07 kW/kg e 5,23 kW/kg con un ridotto grado di umidità.
Il mais, o granoturco, è una pianta erbacea che appartiene alla famiglia delle graminacee. La sua destinazione più comune e più estesa è quella zootecnica, ma ultimamente il mais ha assunto grande importanza come fonte energetica rinnovabile, economica ed ecologica.
Il mais è caratterizzato da un'elevata resa termica, il cui valore è in funzione dell'umidità e della specie di pianta di granoturco da cui deriva. Al 14% di umidità il potere calorifico inferiore è pari a 6,16 kW/kg; allo 0% di umidità è pari a 7,2 kW/kg.
L'elettronica che caratterizza queste stufe garantisce un funzionamento automatico che non necessita di particolare assistenza per l'accensione e la regolazione. Il sistema di alimentazione prevede l'accensione mediante un dispositivo di immissione di aria calda.

Contattaci!

Telefono

I servizi ed i prodotti che vi proponiamo sono di assoluta qualità. Contattateci per qualsiasi esigenza..

La garanzia della nostra professionalità è testimoniata dalla certificazione FGAS ottenuta

Vai all'inizio della pagina